Home
Piemonte - Tra i profumi del Barolo - 2 notti

Piemonte - Tra i profumi del Barolo - 2 notti

Temi: Itinerari

Il tuo programma giorno per giorno

04/09/2020
Milano
Alba
04/09/2020 05/09/2020

Alba

A proposito della città

Alba nota per il tartufo bianco. Il Duomo, ricostruito in stile gotico, dispone di un campanile da cui ammirare panorami cittadini. Poco lontano, la Chiesa di San Giovanni Battista ospita opere d'arte a partire dal XIV secolo. Il Museo Federico Eusebio presenta manufatti dalla Preistoria all'epoca romana, oltre a una sezione dedicata alla storia naturale.

Ulteriori informazioni

Agriturismo Marcarini

90%
  • A 6,2 km dal centro
  • Località tinella, 19, Neviglie 12050
L'Agriturismo Marcarini si trova a Neviglie in provincia di Cuneo nel cuore delle Langhe, a 9 km da Alba, circondato da splendidi vigneti di Moscato bianco. La struttura consiste in una storica casa padronale risalente ai primi del 1800 e trasformata...
Ulteriori informazioni
  • DOUBLE CLASSIC (1)

  • PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE

  • 1 Pernottamenti

05/09/2020
16 Chilometri - 17M
Alba
La Morra
05/09/2020 05/09/2020

La Morra

Piccolo comune che conta meno di 3000 abitanti. Dal 2014 La Morra è inclusa nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità Unesco in quanto parte del sito I Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato. Il comune è inoltre premiato dal riconoscimento “Bandiera Arancione” del Touring Club che individua i piccoli borghi d’eccellenza dell’entroterra italiano. Sulle colline del territorio si coltivano pregiati vitigni; tra questi il più rinomato è il Nebbiolo da cui si producono il Barolo e il Nebbiolo d’Alba. Il Barolo, coltivato nel Monferrato da secoli, è oggi un vino riconosciuto DOCG. Con i suoi 513 mt di altitudine, La Morra è una magnifica terrazza sulle Langhe. Le sue stradine acciottolate regalano scorci spettacolari.

05/09/2020
6 Chilometri - 7M
La Morra
Barolo
05/09/2020 05/09/2020

Barolo

A proposito della città

Barolo (Bareu o Bareul in piemontese) è un comune italiano di 702 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte. Il castello che domina l’ampio sistema di colline coltivate ad uve Nebbiolo fu costruito nella sua prima fase attorno all’anno 1000. Il nome del paese deriverebbe dal celtico “bas reul”, luogo basso, come di fatto è rispetto ad altri paesi della zona. Verso il 1250 il feudo passò ai Falletti, la cui dinastia ne rimase proprietaria fino al 1864, con Giulia che per prima sperimentò il metodo di vinificazione del Barolo, così come oggi lo conosciamo. All’interno del castello oggi ha sede l’Enoteca Regionale del Barolo , dove è selezionata la produzione più pregiata dei vini locali, di cui il re è sicuramente l’omonimo Barolo DOCG.

Ulteriori informazioni
05/09/2020
44 Chilometri - 43M
Barolo
Racconigi
05/09/2020 05/09/2020

Racconigi

Dai tempi di Carlo Alberto alla caduta della monarchia, la famiglia reale sabauda trascorreva le vacanze in questo imponente castello, costruito dall’architetto Guarino Guarini per i prìncipi di Carignano. Il maestoso parco che lo circonda, opera dell’architetto di giardini Xavier Kurten, è un esempio tra i più significativi in Europa della sensibilità verso la natura e il paesaggio propria del Romanticismo. Visitare il Castello di Racconigi oggi significa non solo rivivere i fasti di Casa Savoia, ammirando gli arredi originali e la splendida collezione di ritratti, ma anche passeggiare tra serre e cascine e avvistare le cicogne che nidificano nel parco, oasi di grande interesse naturalistico.

05/09/2020
40 Chilometri - 42M
Racconigi
Torino
05/09/2020 06/09/2020

Torino

A proposito della città

Torino, popolarmente conosciuta come la città dell'auto, si trova nella regione Piemonte nel nord-ovest dell'Italia. Il fiume Po e le Alpi circoscrivono questa bellissima città, che offre ai visitatori una festa di architettura barocca, caffè art nouveau decorati e collezioni museali che coprono tutto, dall'egittologia all'arte contemporanea. Il cuore della città fin dai tempi dei romani si basa su Piazza Castello, Piazza Castello, circondata da archi, ciascuno costruito in periodi diversi. Nelle vicinanze, i palazzi reali della Savoia, Palazzo Madama e Palazzo Reale, si trovano con un modesto splendore. Se Firenze ha il suo Duomo, Torino ha la sua Mole Antonelliana. Incoronato da una grande cupola e spirale conica, l'alto edificio è il simbolo della città. Salite sull'ascensore di vetro fino al ponte di osservazione per ottenere la migliore vista della città e prima del tramonto, una vista superba delle vicine Alpi. Torino ha dimostrato di essere più di una città industriale. Per avere un'idea della rinascita urbana della città, passeggia lungo i suoi splendidi portici per fare shopping e fermati a goderti un Vermouth prima di essere deliziato dalla sua deliziosa cucina.

Ulteriori informazioni

NH Collection Torino Piazza Carlina

92%
  • A 0,5 km dal centro
  • Piazza carlo emanuele ii, 15, Turin 10122
Se soggiorni in NH Collection Torino Piazza Carlina, ti troverai al centro di Torino e in 10 minuti a piedi potrai raggiungere Piazza Carlo Alberto e Mole Antonelliana. Questo hotel a 4 stelle si trova a 0,6 km da Palazzo Carignano e 1,2 km da Piazz...
Ulteriori informazioni
  • DOUBLE SUPERIOR (1)

  • PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE

  • 1 Pernottamenti

Sommario

Piemonte - Tra i profumi del Barolo - 2 notti
Piemonte - Tra i profumi del Barolo - 2 notti