La Namibia in Self-Drive
Da 3.300 €

La Namibia in Self-Drive

Self-Drive
Creato: sabato 27 marzo 2021 - Partenza: mercoledì 5 gennaio 2022
Prezzo totale per persona Da
3.300 €
Basato su 2 adulti
Creato: sabato 27 marzo 2021 - Partenza: mercoledì 5 gennaio 2022
Destinazioni: Parco Nazionale Etosha, Twyfelfontein, Walvis Bay, Sossusvlei, Lüderitz, Fish River Canyon, Windhoek
Temi
Namibia
Il tuo programma giorno per giorno
05 gen
Tour su misura

La Namibia in Self-Drive

Default
Itinerario:
Parco Nazionale Etosha

GIORNO 1: Arrivo in Namibia (408 Km 4 ore)

Arrivo a Windhoek, ritiro della macchina in aeroporto e partenza per il Gondwana Lodge nel parco nazionale Etosha, magnifica posizione, ottima piscina, spettacolari paesaggi. Fatto il check in al lodge consiglio di partire subito per il primo safari. Le seguenti pozze d’acqua sono le più importanti per il safari fotografico: Ombica, subito dopo il gate d’entrata, Okondeka, conosciuta anche come il ristorante dei leoni, Nebrownii, dove i grandi maschi di elefanti e rinoceronti neri vanno giornalmente a bere.Pernottamento e cena all’Etosha Safari Lodge (Colazione e cena inclusi)

GIORNO 2: L’Etosha National Park               

La giornata è dedicata esclusivamente all’avvistamento della ricca fauna selvatica che si trova nel Parco Nazionale di Etosha, che circonda un deserto di sale riarso conosciuto come l'Etosha Pan. Il parco ospita 4 dei Big Five: elefanti, leoni, leopardi e rinoceronti. L’Etosha fu proclamato prima area di conservazione della Namibia nel 1907 dall'allora Governatore, von Lindequist. Nonostante le dimensioni dell'Etosha National Park, solo il bordo meridionale del parco è accessibile ai visitatori. La visione degli animali nel parco è in gran parte focalizzata intorno alle pozze d'acqua, alcune delle quali alimentate a primavera e alcune fornite da un pozzo trivellato, luoghi ideali per sedersi e osservare oltre 114 diverse specie di selvaggina o, per un avido birder, oltre 340 specie di uccelli. Troverete famose specie di animali come giraffe, gnu blu, zebre di montagna, iene, leoni, leopardi, antilopi come kudu, oryx, eland, così come alcune delle specie in via di estinzione come il rinoceronte nero, il ghepardo e l'impala dalla faccia nera. Un'estesa rete di strade collega le oltre 30 pozze d'acqua permettendo ai visitatori l'opportunità di un safari di avvistamento in tutto il tratto del parco, poiché ogni area offrirà incontri diversi. 

Pernottamento e cena all’Etosha Safari Lodge (Colazione e cena inclusi)

Twyfelfontein

GIORNO 3:  Twyfelfontein il museo vivente   (319 Km, 3 ore 20 minuti)

Percorrendo strade interessanti e panoramiche lascerete l’Etosha NP e vi dirigerete a sud-ovest, passando per il Brandberg, la montagna più alta della Namibia (2.579 m), nel Damaraland, una delle zone meno popolate e geologicamente diverse dell'Africa. Questo ambiente aspro e roccioso ospita l'elusivo elefante del deserto, il rinoceronte nero e molte specie di antilopi. Accompagnati da una guida locale di Damara visiterete Twyfelfontein, un sito patrimonio dell'UNESCO in cui le comunità dei Boscimani hanno inciso e dipinto oltre 2.500 immagini circa 6.000 anni fa! Dopo una visita al vicino museo Vivente della Damara, procederete verso la Foresta Pietrificata - un fenomeno geologico che descrive la creazione e la metamorfosi del legno in pietra tra alcune delle più antiche masse terrestri sulla Terra. Qui potrete vedere anche la pianta di Welwitschia mirabilis a più antica pianta vivente del deserto sulla Terra.

Pernotteremo al Country Lodge di Twyfelfontein.

Walvis Bay

GIORNO 4: La citta delle foche (369 Km, 4 ore e mezza)

Colazione e partenza Walvis Bay, dove potrete fare giro in barca o kayak nella splendida laguna, riserva marina con migliaia di uccelli, foche e delfini. Sempre a Walvis Bay potrete fare, con guida locale, una magnifica esperienza sulle dune di sabbia rossa del Namib, prenotabile presso la Sandwich Harbor 4x4 nel porto di Walvis Bay.            

Pernottamento a Walvis Bay alla Oyster Box Guesthouse, con fantastica vista sul mare.

Sesriem Naukluft

GIORNO 5: Dall’Oceano alle dune del deserto  (410 Km, 6 ore)

Colazione e partenza per Sossusvlei sulla C14, a detta di molti una delle più belle strade della Namibia ed io concordo pienamente.Pranzo al Rostock Ritz Desert Lodge, meraviglio lodge incastonato sulla dorsale di una collina, costruito con materiale locale, fantastica vista sulla valle sottostante.Pernottamento al Little Sossus Dune Lodge. 

GIORNO 6: Il lago effimero e le dune di Sesriem   (180 Km, tutto il giorno)

Partenza per il giro in mongolfiera, esperienza indimenticabile!!!! Le dune rosse, le ombre ed un orizzonte infinito saranno il magnifico scenario di questa incredibile esperienza. Partenza per 

le dune (#45, #17 ma soprattutto al Big Daddy Dune) che “scalerete”Esperienza mozzafiato. Siccome partiremo molto presto al mattino, il lodge vi preparerà la colazione al sacco. Consiglio un abbigliamento comodo e scarpe chiuse. Pranzo nel ristorante all’entrata del parco, riposo pomeridiano e ritorno alle dune …. Colori indimenticabili.Rientro e cena al lodge per la cena

(cena inclusa).

GIORNO 7: I segreti della Namibia  (420 Km, tutto il giorno)

Colazione e partenza per Aus. Percorreremo la C14 e la C13, il panorama che vedrete vi riserverà non poche sorprese. Pranzerete nell’oasi di Betta, dove potrete fare rifornimento. Proseguendo qualche chilometro a nord, sulla D826, arriverete in uno dei posti più incredibili della Namibia, il castello di Duwisib, costruito nel 1909dal Barone e Capitano Heinrick Von Wolf per invogliare la moglie americana a spostarsi in Namibia. Pernottamento ad Aus al Eagle’s Nest halets.  

GIORNO 8:  La citta’ fantasma   (240 Km,

tutto il giorno)  Colazione e partenza per Luderitz e visita alla città fantasma di Kolmanskop, interessante insediamento abbandonato circa 50 anni fa, il deserto la sta riconquistando lentamente. Suggestiva ed inquietante … fotograficamente bellissima ! Gli orari di visita sono alle 9:30 e alle 11:00. Pranzo a base di pesce a Luderiz al Diaz Coffee Shop, semplice ristorante con la più incredibile e fresca varietà di pesce. I tavolini sono ricavati dalle vecchie nasse per la

pesca alle aragoste e le panche da vecchie boe. Dopo pranzo consiglio di andare a visitare il Diaz Point. Sulla via del ritorno vi fermerete a Garub, dove potrete ammirare i cavalli selvatici del Namib.Ritorno a Aus e pernottamento al Eagle's Nest.

Fish River Canyon

GIORNO 9: Il fish river canyon    (380 Km, tutto il giorno)

Colazione e partenza per il Fish River Canyon, la strada assolutamente desertica passerà vicina all’unica fattoria con vigneti e frutteti, una macchia verde nell’arido deserto di roccia. Consiglio pranzo al Canyon Roadhouse, dove potrete ammirare la più importante collezione ni macchina, moto e furgoni dal ‘900 ad oggi di tutta l’Africa australe. Dopo pranzo arriverete a Hobas cancello d’entrata per i punti panoramici del Fish River Canion. Pernotteremo al Canyon Lodge, meravigliosa struttura incastonata in una fantastica valle a pochi chilometri da Hobas.

 

GIORNO 10: Rientro nella capitale  (761 Km, tutto il giorno)Colazione e partenza per Windhoek.La strada è molto bella e poco trafficata, non è assolutamente faticoso coprire lunghe distanze. Pernottamento nello storico Heinitzburg Hotel di Windhoek o similari (dipende dalla disponibilità). 

GIORNO 11: Ritorno a casa                                                                                                                

Colazione e partenza per l’aeroporto di Windhoek, riconsegna dell’auto e partenza con il volo di rientro verso l’Italia. Per arrivare all’aeroporto ci vogliono circa 40 minuti.

Prezzo totale per persona Da
3.300 €
Basato su 2 adulti
Questa idea include
Destinazioni 8
Trasporti 1
Alloggi 7
Tours 1
Riepilogo del tour
Contrarre
CLOSEDTOUR-84354
Indirizzo
Windhoek
Incluso

Tutte le sistemazioni

Il noleggio del 4x4

Tutte le colazioni

Le cene al Etosha Safari Lodge

La cene al Canyon Lodge

Le cene all’Eagle’s Nest ad Aus

Le cene al Little Sossus Lodge

Volo in mongolfiera a Sossusvlei

Assistenza in Italiano 24/24

Escluso

i voli internazionali

Assicurazione sanitaria (consigliata)

Il carburante

le entrate nei vari parchi e musei

Hotel
Parco Nazionale Etosha
Etosha Safari Lodge
Etosha Safari Lodge
81%
Twyfelfontein
Twyfelfontein Country Lodge
Twyfelfontein Country Lodge
70%
Walvis Bay
Oyster Box Guesthouse
Oyster Box Guesthouse
77%
Sesriem Naukluft
A Little Sossus Lodge
A Little Sossus Lodge
85%
Windhoek
Hotel Heinitzburg
Hotel Heinitzburg
82%

Le nostre idee di viaggio

Lasciati ispirare dalle nostre proposte
Altre idee